Settembre 23, 2015

Solare Termo dinamico

Il solare termodinamico da noi proposto è uno scambiatore termico integrato con il pannello fotovoltaico. È di fatto un contenitore in alluminio che si innesta perfettamente al di sotto del modulo. La scatola, della stessa dimensione e forma del pannello a cui è integrato, contiene una serpentina di rame che, a contatto con la superficie inferiore delle celle fotovoltaiche, le raffresca. Il raffrescamento avviene attraverso la circolazione di acqua glicolata che sottrae calore al pannello. Uno strato di minerale a cambiamento di fase accumula l’energia fino alla sua saturazione, cedendola poi quando la temperatura ambiente scende.

Si tratta di un sistema che, sfruttando la luce ed il calore del sole, è in grado di aumentare il rendimento dei pannelli fotovoltaici per la produzione di corrente elettrica fino a un 20%, e di recuperare energia termica. L’idea è semplice: un pannello fotovoltaico ha un rendimento che varia tra il 14 e il 18%. Ciò vuol dire che, fatto 100 l’irraggiamento totale che colpisce il pannello, il 14-18% viene convertito in energia elettrica mediante effetto fotovoltaico, il restante 86-82% è calore. Gestito dal nostro sistema, questo calore, che in condizioni normali andrebbe disperso nell’ambiente, viene totalmente recuperato e utilizzato per produrre “lavoro utile” cioè per produrre ACS (acqua calda sanitaria) e per integrare un impianto di climatizzazione in pompa di calore sia per il riscaldamento invernale che per il condizionamento estivo.

Per la precisione gli scambiatori termici vengono utilizzati al raggiungimento della temperatura idonea (certamente oltre i 45°C) come sorgente energetica gratuita per la produzione di acqua calda sanitaria. Ma quando non raggiungono la temperatura ottimale, il calore, che da essi sarà comunque prodotto, rientra in gioco all’interno dell’idea di sistema integrato.

Grazie al solare termico, posizionato sotto l’impianto fotovoltaico, è possibile realizzare un impianto di climatizzazione eliminando qualsiasi caldaia e combustione, con un enorme vantaggio per l’ambiente e un notevole risparmio economico. Stiamo trasferendo l’energia del sole, dell’aria e dell’acqua all’interno degli edifici! Energia pulita, perennemente rinnovabile, disponibile e gratuita. Utilizziamo l’energia che ogni giorno la natura ci regala.


Principali fattori di convenienza:

Gestione dell’energia
OTTIMIZZATA
Costo della centrale termica
ELIMINATO
Unico impianto per climatizzazione e ACS
FATTO
Costo della pratica antincendio
RIDOTTO
Costo dei controllo fumi
ELIMINATO
Costo manutenzione/controllo caldaia
ELIMINATO
Canna fumaria
ELIMINATA
Costo porte e serrande r.a.e.
RIDOTTO
Costo spazi commerciali impegnati
RIDOTTO
Costo manutenzione
RIDOTTO
Costo bollette 
RIDOTTO
Aumento classe energetica immobile
FATTO
Aumento valore immobile
FATTO

Tags: